Come recuperare i dati da una scheda SD

0

Android ha introdotto la possibilità di utilizzare lo storage esterno come storage interno alcuni anni fa, ma questo lega la scheda SD e il telefono insieme. Se qualcosa va storto, non sarai in grado di recuperare qualunque dato fosse presente sulla scheda.

Perché dovresti formattare una scheda SD o un’unità USB come memoria interna?

Se si formatta la scheda SD o l’unità USB come memoria interna, la memoria originale del telefono e lo spazio di archiviazione aggiunto si uniscono in un’unica memoria gigante. Ciò significa che le applicazioni che normalmente non supportano il salvataggio dei dati nell’archivio esterno possono sfruttare lo spazio extra. Significa anche che non è necessario spostare manualmente le app avanti e indietro tra la memoria del telefono e una scheda SD.

Quando si formatta l’unità o la scheda come memoria interna, questa viene crittografata e trattata come parte della memoria del telefono. Tutto ciò che era presente sull’unità viene cancellato quandosi esegue la formattazione. Provare a rimuovere l’unità potrebbe causare il blocco del dispositivo e delle app poiché alcuni dei file di cui hanno bisogno non sono dove dovrebbero essere.

È possibile recuperare i dati dalla memoria esterna formattata come memoria interna?

Probabilmente no. Se la scheda SD o l’unità USB viene rimossa, riceverai una notifica che ti dice che devi inserire la scheda. Se rimetti la scheda tutto dovrebbe tornare alla normalità. Le tue app si apriranno come dovrebbero e tutte le tue foto e i tuoi video saranno lì.

Ma non puoi semplicemente mettere l’unità o la scheda SD su un altro telefono o sul tuo computer per vedere quali file possono esserci. Poiché è crittografata, puoi utilizzarla solo sul dispositivo con cui hai impostato la scheda come memoria interna. Cercando di collegare l’unità in qualche altro posto non funzionerà, e se si desidera utilizzare l’unità in un altro dispositivo, è necessario riformattarlo prima. Infine, se la scheda o l’unità si danneggia all’interno del dispositivo (per quanto possa essere improbabile), sarà probabilmente necessario ripristinare le impostazioni di fabbrica del dispositivo per farlo funzionare di nuovo.

Come prevenire la perdita dei dati

Anche se la scheda SD o l’unità USB funziona correttamente, dedica alcuni minuti a eseguire il backup dei dati più importanti a un provider di servizi cloud. Puoi fare automaticamente il backup di foto e video, quindi non devi nemmeno pensare di eseguirne il backup su base regolare.

Puoi sempre scaricare gli acquisti digitali come film e programmi TV di nuovo in futuro, e se il tuo gioco preferito non supporta i salvataggi del cloud, non è la fine del mondo.

L’utilizzo di una scheda SD come memoria interna è ottimo, ma prenditi qualche minuto per eseguire il backup solo per sicurezza!

Autore del blog Digitalart. Programmatore con la passione per i computer, dolci e la cucina in generale. Ama cimentarsi in produzioni grafiche e scrivere articoli interessanti.

Potrebbe piacerti anche...