Qual è la differenza tra Android One e Android Go?

0

Nel 2014, Google ha annunciato una linea di telefoni a basso costo denominati Android One. Nel 2017, hanno annunciato Android Go, specificamente progettato per telefoni a basso costo e di bassa qualità. Ma qual è la differenza?

Che cosa è esattamente Android One?

Per dirla nel modo più semplice possibile, Android One è progettato per i mercati emergenti. L’hardware low-cost e low-spec è il cuore di Android One.

Ma non è solo l’hardware, ma esiste anche una serie specifica di “regole” che Android One segue:

  • Android stock: qualsiasi produttore che desiderava rilasciare un telefono come parte del programma Android One non può modificare il sistema operativo.
  • Aggiornamenti di sicurezza regolari: qualsiasi produttore che costruisce un telefono con Android One deve impegnarsi per rilasciare aggiornamenti di sicurezza regolarmente.
  • Requisiti hardware rigorosi: Google specifica in modo chiaro le caratteristiche hardware massime consentite per i telefoni Android One e i produttori devono accontentarsi di ciò.

Fondamentalmente, Google vuole, attraverso Android One, il controllo di tutto l’hardware del telefono, e i produttori devono solo essere d’accordo. Pensala come una sorta di Pixel o Nexus a basso costo.

Mentre Android One è stato originariamente rilasciato con l’intento di portare dispositivi mobili utilizzabili e convenienti per i paesi del terzo mondo e altri mercati emergenti, recentemente si è iniziato a vedere un cambiamento in questa idea, infatti i dispositivi One sono disponibili anche in altre parti del mondo. Ad esempio, Project Fi ha una versione Android One su Moto X4 disponibile per l’acquisto negli Stati Uniti e Xiaomi MI A1 è disponibile a livello globale.

Ok, allora cos’è Android Go?

Android Go, d’altra parte, è puramente definito nell’esperienza software . Essenzialmente è una versione personalizzata di Android Oreo progettata per funzionare su hardware con meno di mezzo gigabyte di RAM, di seguito i punti chiave che definiscono cos’è realmente Android Go:

  • Un sistema operativo “personalizzato”: è ancora Android Oreo, ma un po ‘modificato per l’hardware di fascia bassa.
  • Un insieme specifico di app create per Go: Google ha rilasciato un gran numero di app “Go” per hardware limitato, inclusi YouTube Go, Files Go e altre.
  • Play Store specifico: il Play Store su Android Go non è tecnicamente diverso dal Play Store su altri dispositivi Android, ma mette in evidenza le applicazioni che funzionano meglio su hardware limitato, come Facebook Lite , per esempio.

Poiché Android Go è progettato per hardware a basso costo, offre anche strumenti di gestione dei dati migliorati, sia per l’archiviazione interna che per i dati mobili. Android Go è quasi la metà delle dimensioni di Android “di serie”, lasciando più spazio disponibile su otto gigabyte di storage interno. Allo stesso modo, le app Go hanno il 50 percento delle dimensioni delle loro controparti.

 

Quindi, per dirla chiaramente: Android One è una linea di telefoni – hardware, definita e gestita da Google – e Android Go è puro software che può essere eseguito su qualsiasi hardware. Non ci sono requisiti hardware specifici su Go come su One, sebbene il primo sia progettato esplicitamente per l’hardware di fascia bassa.

In conclusione

Detto questo, non è mai stato esplicitamente dichiarato che Go è progettato per i mercati emergenti (solo “dispositivi di fascia bassa”). La maggior parte delle app Go, come YouTube Go e Google Go, sono a restrizione geografica e non disponibili in alcune nazioni; Google stesso pubblicizza Android Go come “disponibile in tutto il mondo”, ma non è chiaro se lo vedremo mai ampiamente disponibile in tutte le nazioni.

Autore del blog Digitalart. Programmatore con la passione per i computer, dolci e la cucina in generale. Ama cimentarsi in produzioni grafiche e scrivere articoli interessanti.

Potrebbe piacerti anche...