Monopoly Una Serie di Sfortunati Eventi

Plancia e carte
0

Come da tradizione, ogni anno su Digitalart nel mese di Dicembre viene pubblicato un gioco di società. In questo caso si tratta del secondo gioco pubblicato sino ad ora. Il primo Monopoly pubblicato fu quello di Harry Potter, che sino ad ora ha ricevuto un enorme successo, infatti i download totali sono stati più di 1200, e sono certo che continueranno ad aumentare.

Ho così deciso di lavorare su un altro Monopoly ispirato ad “Una Serie di Sfortunati Eventi“. Al contrario del primo Monopoly che fu ideato da un autore inglese e pubblicato in italiano su Digitalart, questo è completamente originale.

Il Monopoly ormai lo conoscono tutti, è un gioco di società ideato dai Parker Brothers nel 1935. Lo scopo del gioco è diventare il Monopolista, e quindi il giocatore più ricco.

Digitalart è il primo blog in assoluto che ha rilasciato sino ad ora il Monopoly di Una Serie di Sfortunati Eventi, ma è in generale il primo blog che rilascia sempre i file di progetto così tutti possono editare i miei lavori.

Ti senti fortunato?

Personalmente la saga di “Una Serie di Sfortunati Eventi” è quella che più apprezzo tra quelle lette fin’ora. La saga è stata ideata da Lemony Snicket (pseudonimo di Daniel Handler), ed è composta da 13 romanzi. Negli anni a seguire, e cioè quando la saga terminò, sono stati rilasciati ulteriori romanzi che fungono da spin-off. Lo spin-off (per chi non lo conoscesse) è una storia a sé ambientata nello stesso universo della saga originale, ma con personaggi diversi.

Una Serie di Sfortunati Eventi narra le vicende degli orfani Baudelaire, i quali sono costretti a sfuggire dalle grinfie del Conte Olaf che vuole accaparrarsi della loro grande ricchezza.

I personaggi principali della saga sono i seguenti:

  • Conte Olaf: Arcinemico dei Baudelaire interessato alla loro grande ricchezza.
  • Violet: È la sorella più grande dei Baudelaire, ed è dotata di una mente inventiva.
  • Klaus: Il fratello di mezzo, ed è un grande lettore.
  • Sunny: È la più piccola dei Baudelaire e le piace mordicchiare le cose.

Nel 2004 è uscita una trasposizione cinematografica, con un attore che sono sicuro conosciate molto bene: Jim Carrey, il quale si è calato proprio nei panni del Conte Olaf.

Nel Gennaio del 2017 invece, Netflix ha pubblicato la prima stagione della serie televisiva, serie che è attualmente ancora in corso e che avrà una seconda stagione in uscita nel 2018.

Struttura del Monopoly

Questa versione del Monopoly racchiude il “viaggio” dei Baudelaire raccontato nei romanzi. In particolare ogni casella sarà in ordine sequenziale della loro storia, e ogni casella avrà un simbolo che ne caratterizzerà il libro o quel particolare momento vissuto dai Baudelaire.

La grafica è stata ideata pensando come sfondo di background il fumo sottile lasciato da un incendio. Gli incendi infatti, sono l’elemento che caratterizza la saga. Non a caso la storia si apre proprio con la residenza Baudelaire distrutta, annuncio che viene fatto dal signor Poe.

Ai bordi della plancia da gioco è possible trovare un effetto molto caratteristico dell’incendio: quel fumo denso e scuro. La plancia quindi è progettata proprio per ricreare gli incendi che fanno parte della saga. Al centro della plancia di gioco è possibile trovare il logo Monopoly avvolto da una nube di fumo, e al di sopra di esso troviamo i personaggi principali della storia.

Nel logo del Monopoly sono inoltre presenti dei messaggi subliminali, anche questi parte caratterizzante della saga. Mi sono divertito infatti a ricreare tutto ciò che riguarda l’atmosfera della saga, sta a voi scovarli e rimanere sbalorditi nello scoprire che ogni elemento del gioco combacia alla perfezione con quanto scritto da Lemony Snicket.

Ci sono ovviamente le carte inerenti alle proprietà, anche loro caratterizzate da uno sfondo grezzo e biancastro lasciato dall’incendio. Troviamo inoltre, le carte “Probabilità” e “Imprevisti”.

Ho inserito inoltre delle istruzioni di gioco a tema “Lemony Snicket”, chi ha letto la saga capirà di cosa sto parlando. Sono ben 6 pagine di istruzioni, che diventano 3 se stampate sul fronte e il retro di ogni foglio.

In questo Monopoly sono inclusi anche i soldi. Ogni banconota è ricreata nei minimi dettagli, e dispone di elementi chiave della saga.

Crediti e licenza

Come sempre mi raccomando di alcune accortezze da parte vostra, in particolare:

  • Puoi pubblicare il Monopoly modificato a partire da quest’edizione, citando però come creatore principale Digitalart.
  • Non è consentita la vendita di questo Monopoly in nessuna forma.

Come stampare i file?

Seguite questa guida per stampare i file correttamente.

Le dimensioni di ogni file sono in grandezza reale, tuttavia ecco di seguito i formati corretti di ogni componente da stampare:

File Dimensioni
Carte imprevisti e probabilità 4,5 x 7,5 cm.
Carte contratto 7,5 x 6,5 cm.
Plancia da gioco 50 x 50 cm.
Scatola 40 x 28 x 6 cm.

Se ti è piaciuto il progetto supporta il blog con una donazione:

Download

Anche in questa edizione ci sono due versioni:

  • Basic: Contiene solo i file da stampare.
  • Premium: Contiene i file da stampare e i progetti modificabili.

 

Non mi resta che augurarvi un buon divertimento!

Autore del blog Digitalart. Programmatore con la passione per i computer, dolci e la cucina in generale. Ama cimentarsi in produzioni grafiche e scrivere articoli interessanti.

Potrebbe piacerti anche...